Quali magneti per quali pickup per chitarra elettrica?

Quali magneti per quali pickup per chitarra elettrica?
8 settembre 2020 Antonio Ceccarelli
Diversi gradi di magneti AlNiCo per chitarra elettrica

I magneti sono un componente essenziale dei pickup per chitarra elettrica. Senza magnete non c'è campo magnetico e quindi nessun suono: è semplicissimo. Ma come influiscono questi magneti sul suono dei microfoni? Analizzeremo le diverse caratteristiche dei magneti Alnico e ceramici utilizzati nei pickup per chitarra elettrica.

A per Alnico

La maggior parte dei microfoni che utilizziamo sono dotati di magneti in Alnico o ceramica. Alnico è l'acronimo dei 3 principali elementi che compongono questa lega: Alluminio, Nichel, Cobalto. Contengono anche una piccolissima parte di Rame e per alcuni (6, 8 e 9) un po' di Titanio. I diversi tipi di alnico sono classificati per grado (1,2,3,4,5,6,7,8,9). Storicamente, i magneti utilizzati nella produzione dei pickup per chitarra elettrica sono Alnico 2, 3 e 5. Successivamente sono stati integrati gli Alnico 4 e 8. Molto recentemente sono apparsi gli Alnico 6 e 9.

Ogni grado di Alnico ha proprietà magnetiche specifiche e un proprio carattere sonoro.

Il livello di uscita di un microfono dipende da diversi parametri tra cui, in gran parte, la forza magnetica del magnete. Questo si misura in gauss e varia a seconda del grado del magnete e delle sue dimensioni.

Diversi gradi di magneti AlNiCo per chitarra elettrica

Gli Alnico “vintage”: 2, 3 e 4

Magnete Alnico 2: il generalista vintage

L'Alnico 2 è composto da 10% alluminio, 19% nichel, 13% cobalto e 3% rame, il resto è ferro. I microfoni dotati di magneti Alnico 2 hanno una potenza moderata con medi molto presenti, alti incassati e buon sostegno. Era molto comune sui primi pickup Humbucker ma non veniva utilizzato sui single coil Fender, anche se oggi i pickup Strat o Telecaster possono essere realizzati con Alnico 2. I pickup Slash Signature o PAF Antiquity, ad esempio, sono dotati di questo magnete. È il magnete più utilizzato, insieme all'Alnico 5, per i pickup humbucker . La bassa definizione combinata con medi molto presenti e un livello di uscita moderato lo rendono una scelta perfetta per i ritmi blues/rock vintage, se lo si desidera.

Alnico 3: Jazz, blues, Archtop e molto altro!

Si distingue l'Alnico 3: non ha Cobalto nella sua composizione. È composto da 12% alluminio, 25% nichel e 3% rame. È il meno potente di tutti i ranghi ma compensa questa mancanza di potere con un carattere forte. I microfoni dotati di questa lega sono molto caricati nelle frequenze medio-basse, il che conferisce loro questo caratteristico suono rauco e svuotato nelle frequenze medio-alte. I bassi sono leggermente indietro ma il sostegno è eccellente. Quando mandi il guadagno ringhia seriamente ma se rallenti un po' puoi facilmente avventurarti nel jazz, nel funk o nel reggae ma con doppie bobine. Alnico 3 è utilizzato molto meno oggi dai principali marchi. Gibson lo riserva, ad esempio, ai modelli di fascia alta del suo Custom Shop per equipaggiare le sue riproduzioni più fedeli di Les Paul o ES-335 (pickup Custombucker o MHS). Questi famosi Custombucker Alnico III non possono essere trovati in commercio e per una buona ragione. Le prime Strat e Tele single coil degli anni '50 erano dotate di magneti A3 e poi di Alnico 5. Le chitarre dotate di pickup Alnico 3 sono quindi abbastanza versatili nel registro vintage con un forte carattere!

Gli Alnico 4: il signore del Rock Classico

L'Alnico 4 è quasi una novità poiché non esisteva negli anni '70 anche se porta con sé il DNA del suono rock classico e hard rock di questo periodo. È composto da 7% Alluminio, 14% Nichel, 24% Cobalto e 3% Rame. Recentemente è diventato più diffuso e viene utilizzato principalmente per i pickup Humbucker . Fornisce un livello di uscita più elevato rispetto all'Alnico 2, oltre a maggiore brillantezza e migliore definizione. Si trova a metà strada tra l'Alnico 2 e l'Alnico 5. È perfetto per il rock classico, il blues, l'hard rock e persino il metal. Supporta molto facilmente grandi distorsioni in un registro piuttosto Old School e diventa molto blues non appena si abbassa il volume della chitarra.

E il vincitore è: Alnico 5

È di gran lunga il magnete più utilizzato nella produzione di pickup per chitarra elettrica. Ha una forza magnetica significativa, bassi e acuti molto presenti, medi profondi e un'ottima definizione. Il sostegno è leggermente inferiore a causa della sua notevole forza magnetica.L'Alnico 5 può essere utilizzato con tutte le dimensioni e tipi di filo di rame, supporta l'avvolgimento senza problemi. Infine, è ugualmente a suo agio nei registri vintage o moderni, tutto dipenderà dall'amplificatore a cui lo colleghi. È utilizzato nella maggior parte degli humbucker moderni o Hot Vintage. La sua versatilità e diffusione presentano però un leggero svantaggio: una certa mancanza di originalità.

Leghe moderne: Alnico 6, 8 e 9.

Alnico 8: un Alnico 5 sovralimentato

Tra queste 3 leghe, l'Alnico 8 è la più conosciuta anche se il suo utilizzo rimane aneddotico rispetto all'Alnico 5. La sua composizione è la seguente: 7% Alluminio, 15% Nichel, 35% Cobalto, 4% Rame e, questa novità, 5 % Titanio. Viene utilizzato in alternativa ai magneti ceramici (Ceramic 8 o C8) con i quali condivide alcune caratteristiche: livello di uscita molto elevato, alti molto presenti e ottima definizione. I miei microfoni dotati di A8 sono realizzati per resistere a grandi distorsioni mantenendo chiarezza e definizione. Quelle chiare sono piuttosto secche e tendono a torcersi velocemente a seconda dell'attacco del plettro. Lo riserviamo per il pickup al ponte, anche se un set accoppiato è del tutto possibile.

Alnico 6: l'esterno

L'Alnico 6 viene utilizzato ancora meno frequentemente. Seymour Duncan lo ha integrato nel set esclusivo di Joe Bonamassa per equipaggiare la sua V volante del 1958 denominata "Amos". È un magnete a metà strada tra il 5 e l'8, dal punto di vista del livello di uscita. Ha bassi e acuti molto presenti, un po' indietro rispetto all'Alnico 5, pur mantenendo la cavità nei medi. Il suo tono è più scuro di 5 e 8 pur mantenendo un suono moderno.

Alnico 9, un uccello raro

Ha una potenza magnetica equivalente all'Alnico 8 ma con meno acuti e medi più presenti. Questa piccola differenza sonora lo avvicina agli Alnico più vintage ma con un livello di uscita molto alto. Ha la stessa composizione dell'Alnico 8, la differenza sta nel processo di fabbricazione. Sarebbe un mix tra l'Alnico 8 e l'Alnico 4 con cui si accoppia perfettamente in un set microfonico.

Magneti ceramici C8

Stavamo parlando di un livello di rendimento elevato con il moderno Alnico. Il C8 fornisce circa il doppio del più potente Alnico 8. Inutile dire che non giochiamo nella stessa lega! Il magnete ceramico offre bassi molto presenti, medi molto vuoti e alti penetranti, persino aggressivi. I suoni puliti sono agghiaccianti con questo magnete, è davvero fatto per una grande distorsione. Supporta (anche preferisce) l'overwinding che rimuoverà gli alti a favore dei medi e quindi riequilibrerà il suono. Fai metal estremo, prendi C8

E la dimensione in tutto questo?

E sì, qui le dimensioni contano! Faremo un primo confronto tra il volume del magnete di una Stratocaster single coil con Humbucker e una P90. Il pickup Strat è composto da 6 magneti cilindrici di circa 308 mm3 o 1850 mm3. L'humbucker ha un unico magnete parallelepipedo da 2500mm3. Il P90 ha due magneti identici alla doppia bobina, per un volume totale del magnete di circa 5000mm3! Il volume dei magneti influenza direttamente il carattere sonoro del microfono e il livello di uscita. Prendiamo ora l'Invader di Seymour Duncan: è dotato di 3 magneti, di cui uno sovradimensionato al centro (il solito posto per il magnete in un Humbucker). Gli altri due sono laterali, di misura più piccola, altrimenti non entra. Ha un volume del magnete di 7000mm3 e ha lo stesso avvolgimento del famoso JB della stessa marca.

Trovate informazioni complete sui magneti in Alnico nella pagina a loro dedicata su Wikipedia, nella versione inglese, che è molto più completa .

×

Ciao!

Contattami se hai bisogno di aiuto o informazioni :-)

× Come posso aiutarla ?